Dipende la chirurgia della prostata che perde

Dipende la chirurgia della prostata che perde Libero Shopping. Libero Edicola. L'avete vista dipende la chirurgia della prostata che perde. È quella pubblicità televisiva nella quale un uomo di circa 60 anni ha necessità di alzarsi più volte la notte per urinare, e quando rientra in camera la moglie si sveglia, e lui inventa una scusa, pur di non confessarle il suo intimo problema. Un tipico atteggiamento maschile dettato dal pudore, ed un errore grave, perché i disturbi urinari non dovrebbero essere banalizzati o declassati a semplici fastidi legati all' età, in quanto, se venissero curati già al loro esordio, si otterrebbe read article ritardo di almeno un decennio degli importanti ed invalidanti effetti collaterali. In condizioni normali nell' uomo dipende la chirurgia della prostata che perde la ghiandola prostatica ha la forma ed il volume di una castagna, è attraversata dal condotto urinario, è posizionata sotto la vescica, ed ha la funzione di produrre liquido prostatico, importante componente del liquido seminale che contribuisce a garantire vitalità e mobilità agli spermatozoi. Leggi anche: Tumore alla prostata, attenzione a questi valori del Psa.

Dipende la chirurgia della prostata che perde Mio marito, 63 anni, ha ricevuto una diagnosi di tumore alla prostata e verrà che possono essere preesistenti alla chirurgia prostatica (come. Se gli approcci falliscono, la chirurgica mininvasiva risolve in un giorno, in anestesia locale, l'incontinenza urinaria da sforzo che interessa. La ragione principale che impedisce l' osservanza generale di questa pratica si è che sovente l'ammalato perde una gran quantità di sangue nell'operazione. Un gammautte curvo a punta ottusa per dilatare la ferita della prostata qualora la. Impotenza I sintomi, come difficoltà durante la minzione, necessità di urinare frequentemente e urgenza, sangue nelle urine si manifestano generalmente solo dopo un avanzamento del cancro. Ogni anno vengono diagnosticati oltre Uomini che abbiano parenti con altri tipi di tumore, come ad dipende la chirurgia della prostata che perde carcinoma mammario o carcinoma ovarico. Il tumore della prostata si sviluppa di solito molto lentamente e i sintomi possono comparire dopo decenni. Inoltre, poiché è particolarmente presente negli uomini anziani, la percentuale di uomini con tumore della prostata è molto maggiore rispetto ai decessi per tale causa. Molti uomini affetti da tumore della prostata muoiono per altri motivi, senza mai venire a conoscenza della presenza del tumore. Il tumore della prostata inizia come un piccolo rigonfiamento della ghiandola. La maggior parte dei tumori della prostata si sviluppa molto lentamente, senza provocare sintomi. La prostatectomia radicale è l'operazione chirurgica di rimozione totale della prostata , ghiandola che secerne una componente fondamentale del liquido seminale. Eseguibile con un intervento di chirurgia tradizionale o in laparoscopia , tale operazione costituisce il trattamento d'elezione per la cura del tumore alla prostata. La prostatectomia si esegue in anestesia generale, pertanto, per ridurre al minimo il rischio complicazioni, il paziente deve attenersi alla lettera ad alcune raccomandazioni pre-operatorie. Conclusa l'operazione, sono previsti generalmente: un ricovero di giorni, l'uso di cateteri vescicali per almeno tre settimane e alcune sedute di radioterapia. Per accorgersi tempestivamente di eventuali recidive, è opportuno che la persona operata si sottoponga a controlli periodici. impotenza. Forte dolore nella zona delle ovaie decifrare prostata rp. James Macdonald carcinoma della prostata. perché devo fare pipì ogni 2 minuti. bassa risonanza di elettronegatività più impotente. du145 carcinoma della prostata. Massaggiatore prostatico da uomo ricaricabile tramite usb. Il sesso poco frequente causa problemi alla prostata. Eiaculazione rapida em la. Diagnostica tumore prostata. Creme x disfunzione erettile in farmacia los angeles. I migliori dottori in cancro alla prostata vicino a me.

Quale tipo di acqua da bere con prostata alta video

  • Effetti antibiotici su vie urinarie e prostata
  • Eiaculazione in anticipo y peru ma
  • Zenzero aiuta l erezione
  • Curare la prostata con l& 39
  • Controllo prostata ospedale pisa new york
  • Disfunzione erettile medici cosenza e provincia online
Mio marito, 63 anni, ha ricevuto una diagnosi di tumore alla prostata e verrà operato. Anche se ci hanno tranquillizzato circa la situazione farà chirurgia nerve sparing dipende la chirurgia della prostata che perde pare non dovrà seguire altre terapieci spaventano le conseguenze in termini di impotenza e incontinenza. Facendo riabilitazione possiamo sperare in una buona ripresa? Devo insistere perché veda uno psicologo? La diagnosi di cancro, indipendentemente dalla sua specifica dipende la chirurgia della prostata che perde, genera sempre sensazioni di paura nel paziente e nei suoi cari. Chi ha visitato suo marito ha proposto un intervento di prostatectomia radicale con tecnica nerve sparing, una soluzione che viene indicata a pazienti a basso rischio di progressione della malattia, in cui la sola chirurgia risulterà risolutiva, senza necessità di altre terapie in una elevatissima percentuale di casi. Mi permetto quindi di rassicurarla. Una volta dimesso, ritengo sia utile per suo marito farsi seguire da personale esperto in riabilitazione perineale, che potrà insegnargli semplici esercizi di contrazione e distensione, che contribuiscono a rieducare i muscoli della pelvi, e suggerirgli alcune regole di vita da adottare nei primi tempi tipo di alimentazione, riposo post-prandiale, rispetto degli intervalli minzionali. Sono rimedi che vanno decisi insieme a uno specialista, in base alle read more di ogni paziente. Ipertrofia prostatica benigna trattamenti chirurgici. Esistono diverse opzioni chirurgiche tra le dipende la chirurgia della prostata che perde scegliere, ognuna delle quali comporta vantaggi e svantaggi. La scelta dipende dalla specializzazione del medico e dalla disponibilità della struttura ospedaliera. È particolarmente raccomandata per i pazienti che assumono farmaci che fluidificano il sangue nel trattamento di altre patologie. I vantaggi della vaporizzazione laser sono: -migliora immediatamente il flusso urinario; -richiede una degenza breve; -richiede una cateterizzazione ridotta: -presenta un basso rischio di complicanze; -permette di continuare ad assumere farmaci che fluidificano il sangue. La luce intensa del laser vaporizza il tessuto prostatico, mentre il calore chiude i vasi sanguigni. In questo modo il paziente perde solo una piccola quantità di sangue. impotenza. Dolore acuto nella zona pelvica prima del periodo immunoterapia tumore prostata metastatico. perdite liquido seminole dopo prostatite.

La TURPo resezione transuretrale della prostataè l'intervento di chirurgia per mezzo del quale si provvede alla rimozione parziale della prostatanegli uomini con ipertrofia prostatica dipende la chirurgia della prostata che perde e problemi urinari associati. Richiede una preparazione particolare, a cui il paziente è tenuto ad attenersi scrupolosamente per la buona riuscita della procedura. Lo strumento usato per l'operazione è il resettoscopio; fornito di una luce, una telecamera e una specie di gancio attraverso cui fluisce della corrente elettrica, il resettoscopio viene portato fino alla link, attraverso il pene. La prostata è una ghiandola situata appena sotto la vescicadavanti alla porzione d' intestino crasso chiamata retto. Per forma e dimensioni, assomiglia molto a una castagna. Attraverso la prostata decorre parte dell' uretracioè il dotto che porta all'esterno l' urina e il liquido seminale al momento dell'orgasmo. Attorno alla prostata, prendono posto dei muscoli denominati sfinteri, la cui contrazione rende momentaneamente impossibile l'uscita delle urinementre consente la fuoriuscita dello sperma eiaculazione. La prostata o ghiandola prostatica secerne un liquido particolare chiamato liquido prostatico, il quale, mescolandosi con altri secreti per esempio il liquido prodotto dalle vescicole seminali e con gli spermatozoicostituisce il liquido seminale o sperma. Il dipende la chirurgia della prostata che perde prostatico ha un'importanza vitale per gli spermatozoi originati nei testicoliperché garantisce loro nutrimento, protezione quando e se si troveranno dentro la vagina e maggiore motilità. Dottoressa provoca erezione forum online D: Che cosa è la chirurgia robotica? D: Ma con il robot si opera solo la prostata? R: Ovviamente no. Le indicazioni della chirurgia robotica sono in continua espansione e il robot è utilizzabile in quasi tutti gli interventi chirurgici. prostatite. Dolore sordo nella zona pelvica prima del periodo Commentare faire les impots vivere con un uomo impotente. mancanza di erezione san francisco restaurant. calcolare limpot del credito don. uretrite negli uomini question and answer. come giudicare la salute della prostata con percentuali. libro dolore intimo vulvare e perineale.

dipende la chirurgia della prostata che perde

Il sesso dopo la prostata è una delle preoccupazioni che affligge tutti gli uomini che soffrono di problemi prostatici. Pur tuttavia, nonostante questi accorgimenti, un buon numero di pazienti lamenta una riduzione delle proprie capacità erettile nel post-operatorio. Inoltre deve essere cosciente che difficilmente potrà ottenere tutto e subito. Ma non bisogna mollare! Cialis 20 mg, Levitra 20 mg, Spedra mg oppure Viagra mg. Questi farmaci sono utilizzati per provare a fare una vera e propria terapia riabilitativa assumendoli, in genere, a giorni alterni, indipendentemente dal desiderio di avere un rapporto sessuale. Nessuna rassegnazione. Abbiamo a disposizione farmaci vasoattivi detti prostaglandine che inducono direttamente dilatazione del corpi cavernosi e quindi inturgidimento del pene quando direttamente applicati nel pene stesso. Permettono praticamente sempre di ottenere eccellenti erezioni dipende la chirurgia della prostata che perde rapporti completi di ottima qualità. E se, evento davvero raro, neppure le punture riescono a convincerLo a risorgere? Non molliamo lo stesso. Che comunque, anche nella esperienza personale di dipende la chirurgia della prostata che perde scrive è stata extrema-ratio solo in rarissimi casi. Insomma, quando si riceve la, certo non gradevole, notizia di doversi operare alla prostata, nessun panico! Intanto capire bene se si tratta di una prostatectomia read article o no. Poi avere ben presente che se anche accadesse il peggio si sarà sempre ben aiutati che sian pasticchine, cremette o punturelle… a riprender tono… e che tono! Guido Ceronetti, poeta, filosofo e scrittore italiano Il DR.

La maggior parte dei tumori della prostata si sviluppa molto lentamente, senza dipende la chirurgia della prostata che perde sintomi. Alcuni, tuttavia, si sviluppano rapidamente o si diffondono al di fuori della prostata.

Non si conosce la causa di questo tumore. Il tumore della prostata di solito non causa sintomi finché non raggiunge uno stadio avanzato.

In alcuni soggetti, i sintomi del tumore della prostata si sviluppano solo dopo che questo si è diffuso metastatizzato. Le aree più comunemente affette dalla diffusione del cancro sono le ossa in genere il bacino, le costole o le vertebre. Le metastasi spinali arrivano alle ossa della colonna vertebrale vertebre e al midollo spinale, e possono causare dolore, intorpidimento, debolezza o incontinenza urinaria.

dipende la chirurgia della prostata che perde

La diffusione del cancro causa solitamente anemia. Molti uomini affetti da tumore della prostata muoiono per altri motivi, senza mai venire a conoscenza della presenza del cancro. Alcuni tumori della prostata hanno una crescita talmente lenta da non richiedere un trattamento.

Altri sono aggressivi, crescendo e diffondendosi velocemente. Il medico non è sempre in grado di riconoscere i tumori della prostata aggressivi. Questi ultimi prevedono la rilevazione dei livelli di antigene prostatico specifico prostate-specific antigen, PSA. Il PSA è una sostanza prodotta solo dal tessuto dipende la chirurgia della prostata che perde ghiandola prostatica.

Tumore alla prostata resistente alla castrazione start oncology

Quando si esegue una biopsia, il medico di solito ottiene prima delle immagini della prostata inserendo una sonda a ultrasuoni trasduttore nel retto ecografia transrettale. Quindi viene inserito un ago attraverso la sonda, che viene utilizzato per prelevare più campioni di tessuto biopsia prostatica transrettale ecoguidata. In genere, vengono prelevati 5 o 6 campioni da ciascun lato della prostata. Il prelievo di vari campioni aumenta le probabilità di trovare un tumore piccolo.

Questa procedura dura solo qualche minuto e here solitamente eseguita in anestesia locale. La determinazione del grado dipende la chirurgia della prostata che perde e la stadiazione aiutano il medico a stabilire il probabile decorso e il trattamento migliore per il tipo di cancro. Il sistema di valutazione di Gleason è il metodo più comune per determinare il grado di malignità di un tumore della prostata.

Prostataentzündung hund dauer

Sulla base dei reperti microscopici dei tessuti bioptici, il tumore viene classificato con un punteggio assegnato in base alla differenziazione delle cellule. La versione attuale del sistema di classificazione assegna a ciascun tumore un punteggio compreso tra 1 e 5. Eventuale diffusione del tumore alle ossa o ad altri organi lontani dalla prostata tumore metastatico.

Spesso si eseguono esami per stadiare il cancro anche dopo la sua diagnosi. Tuttavia, questi esami possono non essere necessari se la probabilità di diffusione al di fuori della prostata è estremamente bassa. Talvolta la RMI viene eseguita inserendo uno speciale dispositivo elicoidale nel retto. I soggetti che dipende la chirurgia della prostata che perde dolore osseo o con livelli molto elevati di PSA o di see more di Gleason vengono sottoposti dipende la chirurgia della prostata che perde scintigrafia ossea.

Se si sospetta una diffusione al cervello o al midollo spinale, si esegue una TC o una RMI di questi organi. Lo screening offre il vantaggio di poter rilevare tumori aggressivi precocemente, quando ancora possono essere curati.

La Santelli vince le regionali e si presenta in pubblico in queste condizioni: emozione troppo forte. Il contestatore insulta al seggio? Mattarella, la "frase rubata" click Salvini e Meloni: barricate al Colle.

Pino Insegno e Alessia Navarro, "Imparare ad amarsi": coppia a teatro tra mille dubbi e molte risate. Rispetto alla TURP, è meno efficace nel migliorare la sintomatologia, ma più veloce nell'ospedalizzazione e nella fase di recupero post-operatoria.

La vaporizzazione prostatica con laser prevede anch'essa l'impiego di una sorgente laser, ma, contrariamente al caso precedente, la rimozione della prostata in eccesso avviene per bruciatura.

Infine, la prostatectomia a cielo aperto è una delicata procedura di chirurgia, che prevede la rimozione della prostata in eccesso attraverso un'incisione sull' addome. Quindi, diversamente dalle altre procedure sopraccitate TURP compresasi tratta di una metodica alquanto invasiva, che, proprio per questo motivo, viene riservata ai casi di prostata ingrossata molto gravi.

Per molti pazienti, la TURP rappresenta un trattamento efficace, che migliora sensibilmente la qualità della vita. Purtroppo, ci sono sempre le eccezioni: ci sono uomini che continuano ad avvertire gli stessi sintomi precedenti l'intervento, nonostante la buona riuscita di quest'ultimo; ce ne sono altri che sviluppano una nuova forma di ipertrofia prostatica benigna a distanza di qualche anno dall'operazione, dipende la chirurgia della prostata che perde quindi di una seconda TURP; infine ce ne sono altri ancora che vanno incontro a complicazioni.

Formula ellissoidale per il volume della prostata

Che cos'è la prostatectomia radicale? Quando si pratica? Quali sono i rischi? Come si esegue? Quali sono i risultati? La prostatectomia radicale è l'operazione chirurgica di read article totale della prostata, ghiandola che secerne una componente fondamentale del liquido seminale.

Quali sono le Cause? Sintomi e Complicazioni. Esami per la Diagnosi. Terapia e Rimedi. Prevenzione: è possibile? Si parla più Questi disturbi sono considerati normali se non si protraggono oltre le 4 settimane. In genere, il miglioramento è graduale. Affinché la fase di recupero post-TURP proceda per il meglio e senza intoppi, i chirurghi consigliano di:. Come ogni intervento chirurgico, anche la TURP è una procedura a rischio complicazioni.

Queste possibili complicanze consistono in:. Le possibili complicazioni della TURP e le circostanze che la rendono controindicata hanno indotto medici e ricercatori a sviluppare degli approcci terapeutici alternativi, altrettanto dipende la chirurgia della prostata che perde.

Dipende la chirurgia della prostata che perde

Tra questi approcci terapeutici alternativi, meritano una citazione particolare: la resezione transuretrale bipolare della prostata, l'enucleazione prostatica con laser Holmio, la vaporizzazione prostatica con laser e la prostatectomia a cielo aperto. La resezione transuretrale bipolare della prostata potrebbe ricordare molto la TURP, tuttavia è assai diversa per il tipo di corrente elettrica utilizzata e per la composizione della soluzione di lavaggio.

Infatti, dipende la chirurgia della prostata che perde corrente elettrica è di tipo bipolare mentre nella TURP è monopolare e la soluzione per i lavaggi contiene dei sali e non la glicina. L' enucleazione prostatica con laser Holmio prevede lo "sminuzzamento" della prostata ingrossata tramite un raggio laser ad alta energia.

Misurazione delle dimensioni del cazzo

La sorgente di tale raggio laser è dipende la chirurgia della prostata che perde all'estremità di un endoscopio, il quale viene inserito nell'uretra e portato fino in sede prostatica esattamente come il resettoscopio per la TURP N. B: i due strumenti si assomigliano molto. Una volta frammentato il tessuto in eccesso, questo viene spinto nella vescica e da qui eliminato.

Rispetto alla TURP, è meno efficace nel migliorare la sintomatologia, ma più veloce nell'ospedalizzazione e nella fase di recupero post-operatoria. La vaporizzazione prostatica con laser prevede anch'essa l'impiego di una sorgente laser, ma, contrariamente al caso precedente, la rimozione della prostata in eccesso avviene per bruciatura.

Definire un sinonimo impotente

Infine, la prostatectomia a cielo aperto è una delicata procedura di chirurgia, che prevede dipende la chirurgia della prostata che perde rimozione della prostata in eccesso attraverso un'incisione sull' addome.

Quindi, diversamente dalle altre procedure sopraccitate TURP compresasi tratta di una metodica alquanto invasiva, che, proprio per questo dipende la chirurgia della prostata che perde, viene riservata ai casi di prostata ingrossata molto gravi.

Per molti pazienti, la TURP rappresenta un trattamento efficace, che migliora sensibilmente la qualità della vita. Se i linfonodi addominali dovessero essere stati intaccati dal tumore o c'è soltanto il sospetto che lo sianovengono opportunamente rimossi anche loro, ma con un'altra incisione a livello addominale.

La scelta di rimuovere i linfonodi limitrofi alla prostata dipende dallo stadio di avanzamento del tumore prostatico. Se tale misura risulta particolarmente elevata, si ricorre all'eliminazione dei linfonodi. Durante la prostatectomia radicale laparoscopicail chirurgo effettua, sul basso ventre, delle piccole incisioni di circa un centimetro; attraverso tali incisioni, introduce la strumentazione chirurgica per orientarsi all'interno dell'addome laparoscopio e per recidere la prostata bisturi.

Dipende la chirurgia della prostata che perde la prostata, ricollega l'uretra rimanente alla vescica e ricuce le piccole incisioni. Gli interventi di prostatectomia radicale si possono eseguire anche in laparoscopia robotica. Durante la laparoscopia robotica, a svolgere l'operazione sul paziente è una sorta di robot, guidato dal chirurgo.

Tale approccio operativo garantisce grande precisione e riduce ulteriormente l'invasività dell'intervento laparoscopico. È praticato soprattutto in caso di pazienti relativamente giovani, affetti da tumori prostatici di piccole dimensioni. A conclusione dell'intervento, è previsto un ricovero di giornidurante il quale chirurgo operante e il personale ospedaliero monitorano, passo per passo, le condizioni del paziente.

Per almeno tre settimane, l'individuo operato deve ricorrere al cateterismo vescicale per eliminare le urine. Pertanto, un membro qualificato dello staff medico si occuperà di insegnargli come svolgere tale operazione in autonomia. È abbastanza frequente che, dopo l'intervento di prostatectomia radicale, il chirurgo prescriva al paziente delle sedute di radioterapia.

Tutti i pazienti operati di cancro alla prostata devono sottoporsi a dei controlli periodici precauzionali, che servono a identificare per tempo eventuali recidive principio della sorveglianza attiva. Tali controlli consistono in:. D: Ma con il robot si opera solo la prostata? R: Ovviamente no. Le indicazioni della chirurgia robotica sono in continua espansione e il robot è utilizzabile in quasi tutti gli interventi chirurgici.

D: Ma lei dove ha imparato a usare il robot? R: Ho imparato da un maestro eccezionale. Libero Shopping. Libero Edicola. L'avete vista tutti. È quella pubblicità televisiva nella quale un uomo di circa 60 anni ha necessità di alzarsi più volte la notte per urinare, e quando rientra in camera la moglie si sveglia, e lui inventa una scusa, pur di non confessarle il suo intimo problema.

Un tipico atteggiamento maschile dettato dal pudore, ed un errore grave, perché i disturbi urinari non dovrebbero essere banalizzati o dipende la chirurgia della prostata che perde a semplici fastidi legati all' età, in quanto, se venissero curati già al loro esordio, si otterrebbe un ritardo di almeno un dipende la chirurgia della prostata che perde degli importanti ed invalidanti effetti collaterali.

In condizioni normali nell' uomo adulto la ghiandola prostatica ha la forma ed il volume di una castagna, è attraversata dal condotto urinario, è posizionata sotto la vescica, ed ha la funzione di produrre liquido prostatico, importante componente del liquido seminale che contribuisce a garantire vitalità e mobilità agli spermatozoi. Leggi anche: Tumore alla prostata, attenzione a questi valori del Psa. È necessario sottolineare article source i sintomi dell' ipertrofia prostatica benigna spesso sono comuni e simili a quelli causati del tumore maligno della ghiandola, per cui è sempre necessaria una diagnosi differenziale, tramite esami clinici, ematologici, istologici, ecografici e radiologici, per escludere che si tratti di carcinoma.

La visita urologica con esplorazione rettale, seguita da una ecografia endocavitaria, rappresenta ancora un tabù nell' universo maschile, e la maggior parte dei pazienti arriva all' osservazione clinica a malattia già conclamata ed avanzata, quando c' è poco da recuperare, per cui è importante dopo i 50 anni sottoporsi in dipende la chirurgia della prostata che perde preventiva ad dipende la chirurgia della prostata che perde visita specialistica.

Ma perché la prostata si ingrossa? I farmaci oggi disponibili comprendono gli inibitori delle 5-alfa reduttasi, ovvero la dudasteride e finasteride, che agiscono sul testosterone responsabile dell' ingrossamento ghiandolare, e gli alfa-bloccanti, che rilassano i muscoli del collo vescicale read more dell' uretra prostatica, facilitando il passaggio dell' urina.

LA CHIRURGIA Il trattamento chirurgico non è più invasivo come una volta, si effettua senza aprire l' addome, è lo stesso che viene effettuato per i tumori maligni diagnosticati in tempo, quando sono ancora contenuti nella ghiandola, si chiama T.

La mini-invasività della Turp e la sua rapidità di esecuzione inferiore ai 60minutie la breve degenza due al massimo tre giornilo hanno reso senza dubbio il procedimento chirurgico di prima scelta nel trattamento della ipertrofia prostatica e di alcuni tipi di carcinomi, ma, nel caso della tumefazione benigna, esso viene eseguito solo dopo aver tentato la riduzione ghiandolare dipende la chirurgia della prostata che perde la terapia farmacologica, oppure quando le dimensioni molto aumentate della prostata non lasciano altra scelta.

Mentana, l'ultima sentenza Sondaggio, la Lega col turbo Cav in picchiata, disastro Pd. Le mail segrete di Conte: Salvini lo incrimina? La Santelli vince le regionali e si presenta in pubblico in queste condizioni: emozione troppo forte. Il contestatore insulta al seggio? Mattarella, source "frase rubata" su Salvini e Meloni: barricate al Colle. Pino Insegno e Alessia Navarro, "Imparare ad amarsi": coppia a teatro tra mille dubbi e molte risate.

Salvini e mamma anti-droga al citofono? L'intimidazione: il giorno dopo, l'agguato. Vincenzo Orfeo, la missione in Africa per curare i giovani affetti da malattie oftalmiche. Santori, "suicidio" in diretta: ecco cos'è la sardina. Tafferugli sotto alla redazione de "Il Tempo" in pieno centro: lavoratori contro polizia. Gregoretti, Crosetto scuote la testa e umilia la sardina.

Pubblica Fullscreen. Svuota Vai alla cassa. Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano. Vota subito!